Articoli

Ultime notizie


"ETHICAL ART - il fine non giustifica i mezzi

Poetiche di arte libera e responsabile - group exhibition

BIBLIOTECA NAZIONALE UNIVERSITARIA di Torino.
Piazza Carlo Alberto, 3 

Vernissage giovedì 9 aprlie 2015 dalle ore 16.00 
- Intervento musicale del Maestro Mimmo Sparacio -

 

La mostra sarà visitabile dal 10 al 30 aprile 2015, tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00; sabato dalle ore  10.00 alle ore 13.00. 

 

La mostra Promossa e organizzata dall’Accademia Pictor in collaborazione con la Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, l’Associazione ABNUT e con il Patrocinio del Ministero dei Beni Culturali, Comune di Torino, della Regione Piemonte, della Città di Venaria Reale, si inaugura  giovedì 9 aprile, alle ore 16.00, presso la sala accoglienza della Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino, la mostra “Ethical Art. Il Fine non giustifica i Mezzi. Poetiche di Arte Libera e responsabile
L’esposizione, quasi  un Manifesto Teorico,  è curata da Silvana Nota e affronta la tematica della responsabilità del gesto artistico in grado di esprimersi con libertà e forza comunicativa  pur senza ferire l’umanità e il pianeta con immagini violente e di facile strumentalizzazione.
Progettata con il criterio di Group Exhibition, al suo interno ciascuno nel mantenere la propria identità si relaziona e si confronta costruttivamente sulla tematica con il resto dei partecipanti, riunisce 31 artisti che vi hanno aderito condividendo e sperimentando nella loro poetica il pensiero di attenzione  all’Essere Umano, ai Regni Animale, Vegetale e Minerale. 
L’artista etico, nel concept del progetto espositivo, esplora la creatività più profonda e autentica senza rinunciare a nulla degli ingredienti a volte indispensabili per esprimersi, come la bellezza, ma anche la protesta e, se è il caso, la voce alta o l’urlo legittimo, tuttavia sempre nel rispetto della dignità altrui e nella convinzione che il progresso non  possa  prescindere da tali premesse. Il percorso espositivo riflette volutamente lo scenario artistico contemporaneo ricco di alfabeti plurali e di una nuova consapevolezza dell’artista che oggi si rivela sempre più interessato ad indagare e impadronirsi di  tecniche e materiali per poi rielaborarle alla luce del lavoro intrapreso nella sua arte. Un itinerario  sul quale trovano posto pittura, scultura, installazione, grafica ,incisione, tecniche miste sperimentali, libro d’artista, environment , werableart cruelty- free, videoart, stop motion – arte in movimento, illustrazione e fumetto e un libro tattile  in collaborazione con Tactile Art  Vision Onlus.

Artisti in mostra:
Tino Aime , Aldo Antonietti, Dario Benedetto, Andrea Berlinghieri, Daniele Bianco, Laura Bonino, Fulvia Bosco, Clotilde Ceriana Mayneri, Piero Corino, Gianluca Cunich, Paolo D’Onofrio, Laura Frus, Maurizio Giarnetti, Giordano Giola, Ezio Gribaudo, Alessandro Macchi, Paola Malato,  Maria Madeo con Reflextribe, Adriana Mangogna, Giulio Mosca,  Giuseppe Musolino, Teresa Musolino, Raffaella Pasquali, Piera Pennone, Federico Salemi per Tactile Art Vision Onlus, Alessio Scalerandi, Greta Staltari, Nucci Tirone, Andrea Zampollo, Serena Zanardo, Rosalba Zuccarone.


Informazioni per il pubblico;
Biblioteca Nazionale Universitaria
Tel. 011.8101113 / 011.8101150  
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Segreteria della mostra:
Accademia Pictor
Tel. 011.5622969 – 345.5069548
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www. Pictor.it

 

 

back Torna indietro

 

Percorso